Non Vergoniamoci di Essere Noi Stessi

NO TABU’

Servizio di consulenza sessuologica

Il servizio no tabù è un servizio di consulenza sessuologica che si svolge presso l’associazione inPsicologia onlus per offrire uno spazio di ascolto riguardo a problematiche che possono essere inerenti a disfunzioni sessuali maschili e femminili, malattie a trasmissione sessuale, disturbi d’identità di genere, orientamento sessuale, problematiche di coppia, adolescenza, menopausa e terza età.

I disturbi sessuali sono con grande frequenza caratterizzati da difficoltà psicologiche che ostacolano o impediscono il rapporto sessuale suscitando emozioni negative (ansia, tristezza, rabbia, disgusto, senso di colpa, vergogna).

Queste difficoltà sono causa di sofferenza per l’individuo e per la coppia e la consulenza sessuologica può essere utile ad effettuare un buon intervento di educazione e prevenzione dei disturbi nell’ambito della sessualità.

La sessualità è una dimensione dell’esperienza umana fondamentale per l’individuo e per la coppia, quando una coppia fa l’amore si unisce e diventa una carne sola pur mantenendo ciascuno la propria individualità: è un donarsi e un riceversi reciprocamente alla ricerca di un piacere condiviso. La mancanza di sessualità o una sessualità disturbata rompe il rapporto di coppia ed abbassa l’autostima.

L’unico obbiettivo del fare l’amore è la ricerca del piacere. Il piacere di cercare un figlio; il piacere di conoscersi e di comunicare attraverso un gesto così straordinario; il piacere di giocare e creare attraverso il gioco un particolare legame.

La coppia sta bene facendo l’amore quando gesti, sensazioni fisiche, emozioni, affetti sono tra loro integrati e congrui con la relazione interpersonale. Un’idea sbagliata (o non condivisa) del sesso, dell’amore, del legame; esperienze problematiche nella propria storia passata; difficoltà relazionali; incapacità di modulare le proprie emozioni; disturbi dell’umore, ignoranza o cattive informazioni possono generare disturbi sessuali anche gravi e invalidanti la relazione di coppia o la vita del singolo individuo.

Nella nostra società c’è una crescita esponenziale della spregiudicatezza così le persone si rivolgono al terapeuta pensando di non sapere più fare l’amore e mai come oggi è importante restituire alle persone l’idea di una cultura del piacere semplice, legato alla fantasia, al pensiero, all’immaginazione … un sesso “comune”

La sessualità non deve essere un lavoro, deve essere un posto dove stare bene.

La coppia o il singolo che arriva in consulenza porta la propria storia all’interno della quale il sintomo sessuale ha un suo significato:non togliere mai il sintomo se prima non si è capito cosa c’è dietro.

Il servizio agisce nel rispetto della privacy delle persone che scelgono di farne uso e secondo il codice deontologico degli psicologi italiani.

Il servizio è attivo il martedì dalle 9 alle 13 e il venerdi dalle 18 alle 20 al numero di telefono 3926677555, è possibile anche usufruire del servizio mandando una mail all’indirizzo info@inpsicologia.it